Per ridare senso alla democrazia e ai diritti  la uilrua c'è sempre!

SEDUTA SENATO ACCADEMICO DEL 1 MARZO 2016

SEDUTA SENATO ACCADEMICO DEL 1 MARZO 2016

trivelli senatore

Nella seduta del SENATO ACCADEMICO del 1 marzo 2016 sono state assunte le seguenti decisioni:

In apertura di seduta, tra l’altro, Il Rettore comunica la nomina a suo Capo di Gabinetto del dott. Matteo Casale, già Presidente della Corte di Appello di Salerno. L’incarico, a titolo gratuito, avrà durata per l’intero mandato rettorale.

PUNTI all ’O.d.g.

04 – Provvedimenti per la Didattica

- Di esprimere parere favorevole sull’attivazione del Corso di Laurea in Gestione e valorizzazione delle risorse agrarie e delle aree protette (Classe L-25) e del Corso di Laurea Magistrale   interclasse in Corporate communication e media (Classi LM- 59 & LM-92);

– Di demandare al Rettore e al Direttore Generale ogni provvedimento connesso e consequenziale.

10 – Strutture didattiche, di ricerca e di servizio

Il Rettore comunica che il Consiglio del Dipartimento di Medicina e Chirurgia nella riunione del 16.12.2015, ha proposto di modificare l’attuale denominazione in Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria “Scuola Medica Salernitana” specificando che qualora fosse necessaria la traduzione in lingua straniera in termine “Scuola Medica Salernitana” sarà riportato in latino. La motivazione è rappresentata dal fatto che ai fini della presentazione di progetti di ricerca in ambito europeo e nazionale per determinati settori scientifici, la connotazione del legame storico e scientifico con l’antica tradizione della scuola medica salernitana è fondamentale, anche al fine di chiarire che la specificità della continuità dello studio della medicina risalente alla scuola medica e dell’Ateneo di Salerno, quale unica istituzione scientifica nell’ambito delle discipline mediche ed odontoiatriche, anche in virtù della recentissima attivazione del corso in odontoiatria. Il Rettore precisa che la ridenominazione del Dipartimento non comporterà alcun mutamento nei fini istituzionali che il Dipartimento medesimo persegue.

– Il Senato Accademico approva.

12- Organi, elezioni, designazioni

12.1 – Designazione dei cinque componenti interni in Consiglio di Amministrazione.

Il Rettore, ai sensi dell’art. 27 del Regolamento Generale di Ateneo, sottopone al Senato Accademico i risultati delle consultazioni, svoltesi il 16 e il 17 febbraio 2016, per la selezione dei cinque componenti interni del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Salerno appartenenti ai ruoli di personale docente e tecnico amministrativo dell’Ateneo, di cui all’art. 22, comma 1, lettere b) e d) dello Statuto di Ateneo e precisamente: – quattro componenti appartenenti ai ruoli del personale docente di cui due appartenenti alle Aree CUN da 1 a 9 e due appartenenti alle Aree CUN da 10 a 14; – un componente appartenente ai ruoli del personale tecnico e amministrativo. Rappresentanti Aree CUN da 1 a 9 Cognome Nome Ruolo preferenze TRANSIRICO Maria Ordinario 202 FEO Luciano Associato 160 Rappresentanti docenti Aree CUN da 10 a 14 Cognome Nome Ruolo preferenze CANTILENA Renata Ordinario 190 ESPOSITO Gianluca Maria Ordinario 146 Rappresentante del personale tecnico e amministrativo Cognome Nome Ruolo preferenze PINTOZZI Gerardo Personale tecnico amministrativo 455 COLUCCI Francesco Personale tecnico amministrativo 108 Ai sensi dell’art. 27 il Senato Accademico è chiamato a designare, a maggioranza assoluta dei componenti, i cinque componenti del Consiglio di Amministrazione.

IL SENATO ACCADEMICO

UDITA la relazione del Rettore;

VISTI gli artt. 22 e 27 del Regolamento Generale di Ateneo;

VISTI i risultati della consultazione.

DELIBERA

– di designare, quali componenti interni del Consiglio di Amministrazione, i proff. Maria TRANSIRICO e Luciano FEO in rappresentanza dei docenti delle Aree Cun da 1 a 9, i proff. Renata CANTILENA e Gianluca Maria ESPOSITO in rappresentanza delle Aree Cun da 10 a 14 e il sig. Gerardo PINTOZZI in rappresentanza del personale tecnico e amministrativo;

– di demandare al Rettore e al Direttore Generale tutti gli atti connessi e consequenziali.

10.2 – Candidature per la selezione dei componenti esterni nel Consiglio di Amministrazione.

Il Rettore fa presente che in attuazione della L. 240/2010 e dello Statuto di Ateneo è prevista nella composizione del Consiglio di Amministrazione la presenza di due membri esterni al mondo universitario. L’Ateneo ha provveduto con DR n. 77 del 11.01.2016 all’emanazione di un avviso in cui si invitano le Istituzioni senza scopo di lucro, le Fondazioni Bancarie della Regione Campania, nazionali o internazionali e i soggetti pubblici e privati interessati a indicare i loro nominativi, in possesso dei requisiti di cui alla lettera e) comma 1 dell’art. 22 dello Statuto, ad avere rappresentanza nel Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Salerno. Il Rettore sottopone al Senato Accademico i nominativi delle candidature pervenute: – Dott. CERBO Dario (UILDM – Sezione Provinciale di Salerno); – Dott. Mauro Maccauro – Presidente Confindustria Salerno; – Dott. Andrea PRETE – Presidente Camera di Commercio. Ai sensi dell’art. 30 il Senato Accademico è chiamato a designare, a maggioranza assoluta dei componenti, i due membri esterni del Consiglio di Amministrazione.

IL SENATO ACCADEMICO

Udita la relazione del Rettore; Visti gli artt. 22 e 30 del Regolamento Generale di Ateneo;

Visti i curricula dei candidati, riportati in allegato,

DELIBERA

– di designare i dott. Andrea PRETE e Mauro MACCANICO quali componenti esterni del Consiglio di Amministrazione.

– di demandare al Rettore e al Direttore Generale tutti gli atti connessi e consequenziali.

 

12.3 – Individuazione dei rappresentanti dei Docenti nelle Commissioni di Ateneo.

Il Rettore informa che, a seguito del recente rinnovo del Senato Accademico, è necessario procedere alla individuazione dei docenti in seno alle seguenti Commissioni:

– Commissione Attività Culturali e Sociali degli Studenti;

– Commissione Attività Culturali e Sociali degli Studenti – Revisione Regolamento;

– Commissione Fondo per il sostegno e per favorire la mobilità degli studenti.

Il Rettore propone, pertanto, l’inserimento dei docenti nelle suddette Commissioni:

Commissione Attività Culturali e Sociali degli Studenti:

Prorettore

Delegato delle Associazioni studentesche

  1. 2 docenti designati dal CdA :
  • Renata Cantilena
  • Maria Transirico
  1. 2 docenti designati dal SA:
  • Enzo Maria Marenghi – da sostituire con Sergio Perongini
  • Giuseppe Persiano – da sostituire con Carmine Pinto
  1. 2 rappr. degli studenti in CdA:
  • Gianluca Mansi
  • Domenico Scala
  1. 3 rappr. degli studenti in SA:
  • Francesco Marra
  • Mario Passaro
  • Giovanni Gaeta

Commissione Attività Culturali e Sociali degli Studenti – Revisione Regolamento:

Prorettore

  1. 2 docenti designati dal SA:
  • Pasquale Stanzione – da sostituire Virginia Zambrano
  • Francesco Colace – da sostituire con Paolo Diana
  1. 3 rappr. degli studenti in SA:
  • Francesco Marra
  • Luigi Bottiglieri
  • Angelo Lorusso

Commissione Fondo per il Sostegno e per Favorire la Mobilità degli Studenti (tutorato):

Prorettore

  1. 2 docenti designati dal SA:
  • Giuseppe Persiano – da sostituire con Alfredo De Santis
  • Maurizio Sibilio
  1. 2 docenti designati dal CdA
  2. 1 rappr. degli studenti in SA:
  • Luigi Bottiglieri
  1. 1 rappr. degli studenti in CdA:
  • Domenico Scala

Il SENATO ACCADEMICO

Udita la relazione del Rettore e condividendone la proposta,

DELIBERA

Di designare quali nuovi componenti in seno alle seguenti Commissione, i docenti sottoelencati:

Commissione Attività Culturali e Sociali degli Studenti:

– Sergio Perongini

– Carmine Pinto

- Commissione Attività Culturali e Sociali degli Studenti – Revisione Regolamento:

– Virginia Zambrano

– Paolo Diana

Commissione Fondo per il Sostegno e per Favorire la Mobilità degli Studenti (tutorato):

– Alfredo De Santis

 

VARIE

  • Il rappresentante del PTA Leonardo Claps chiede l’intitolazione di due strutture dell’Università alla memoria rispettivamente di Carmine PECORARO, collega morto durante l’orario di Servizio e di FRANCESCA la studentessa deceduta nel tragico incidente del terminal bus.

 

  • Il rappresentante del PTA Antonio Trivelli propone l’intitolazione di una struttura dell’Ateneo alla memoria di Michele BASILE, operaio edile morto nel 2005 in un tragico incidente sul lavoro in un cantiere dell’Università.

 

La seduta è tolta alle ore 16,00